• Amedeo Modigliani in mostra ad Altamura

    Modigliani Altamura locandina WEB

    L’iniziativa promossa dal Comune di Altamura - Assessorato alla Cultura è dedicata al grande pittore e porta in mostra le riproduzioni di alcune fra le sue più celebri opere, come i ritratti di Jeanne Hébuterne, compagna e musa di Modigliani e il suo unico autoritratto in cui l’artista si ritrae emaciato e stanco poco prima di morire.

    Le opere sono riprodotte in modo fedele nelle misure e nei colori grazie al format Modlight® – letteralmente “luce di Modigliani” – ideato e realizzato dall’Istituto Amedeo Modigliani nell’ambito della sua mission di divulgazione culturale della vita e delle opere dell’artista livornese. La sofisticata tecnologia e lo specifico disegno di luci e la corona di led sottostante permette di cogliere oltre lo spessore della pennellata anche il dettaglio dell’esecuzione e la luce naturale dei colori di ogni quadro.

    Ad arricchire il percorso espositivo foto storiche appartenenti agli Archivi dell’Istituto sulla vita dell’artista e il docu-film di Sky Arte HD sull’amore tormentato tra Modigliani e la sua musa Jeanne.

    Oggi Modigliani è universalmente considerato uno dei più grandi artisti del ‘900, pochi uomini hanno incarnato come lui il mito romantico del pittore geniale e trasgressivo che si espresse in una pittura assolutamente originale.

    Oggi le sue opere sono conservate nei più grandi Musei di tutto il mondo.

    DAL 7 DICEMBRE 2021 al 16 GENNAIO 2022
    Altamura (BA)
    Palazzo Baldassarre, via Fratelli Baldassarre, 1

    Costo del biglietto:

    • Intero 4,00 • Ridotto € 2,00
    • Ridotto per scolaresche € 2,00
    • Gruppi (minimo 10 persone, massimo 20) € 3,00
    • Ingresso gratuito per docenti, accompagnatori, guide turistiche, minori di 5 anni, diversamente abili, titolari di agenzie di viaggio.

    Orari:

    • 10:00 - 13:00 / 16:00 - 21:00 (ultimo ingresso ore 20:00)
    • Lunedì chiuso

    Info e prenotazioni:
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    tel. 340 264 5147

    L’INGRESSO SARÀ CONSENTITO ESCLUSIVAMENTE AGLI OSPITI MUNITI DI GREEN PASS


    L'evento è realizzato dal Comune di Altamura - Assessorato alla Cultura

    Con il Patrocinio della Presidenza della Regione Puglia e del Consiglio Regionale della Puglia

    In collaborazione con la Rete Museale "Uomo di Altamura"

    a cura dell'Istituto Amedeo Modigliani nell'ambito delle Celebrazioni per il Centenario della morte

     

    Written on Venerdì, 03 Dicembre 2021 12:20
Image
  • Amedeo Modigliani in mostra ad Altamura

    Modigliani Altamura locandina WEB

    L’iniziativa promossa dal Comune di Altamura - Assessorato alla Cultura è dedicata al grande pittore e porta in mostra le riproduzioni di alcune fra le sue più celebri opere, come i ritratti di Jeanne Hébuterne, compagna e musa di Modigliani e il suo unico autoritratto in cui l’artista si ritrae emaciato e stanco poco prima di morire.

    Le opere sono riprodotte in modo fedele nelle misure e nei colori grazie al format Modlight® – letteralmente “luce di Modigliani” – ideato e realizzato dall’Istituto Amedeo Modigliani nell’ambito della sua mission di divulgazione culturale della vita e delle opere dell’artista livornese. La sofisticata tecnologia e lo specifico disegno di luci e la corona di led sottostante permette di cogliere oltre lo spessore della pennellata anche il dettaglio dell’esecuzione e la luce naturale dei colori di ogni quadro.

    Ad arricchire il percorso espositivo foto storiche appartenenti agli Archivi dell’Istituto sulla vita dell’artista e il docu-film di Sky Arte HD sull’amore tormentato tra Modigliani e la sua musa Jeanne.

    Oggi Modigliani è universalmente considerato uno dei più grandi artisti del ‘900, pochi uomini hanno incarnato come lui il mito romantico del pittore geniale e trasgressivo che si espresse in una pittura assolutamente originale.

    Oggi le sue opere sono conservate nei più grandi Musei di tutto il mondo.

    DAL 7 DICEMBRE 2021 al 16 GENNAIO 2022
    Altamura (BA)
    Palazzo Baldassarre, via Fratelli Baldassarre, 1

    Costo del biglietto:

    • Intero 4,00 • Ridotto € 2,00
    • Ridotto per scolaresche € 2,00
    • Gruppi (minimo 10 persone, massimo 20) € 3,00
    • Ingresso gratuito per docenti, accompagnatori, guide turistiche, minori di 5 anni, diversamente abili, titolari di agenzie di viaggio.

    Orari:

    • 10:00 - 13:00 / 16:00 - 21:00 (ultimo ingresso ore 20:00)
    • Lunedì chiuso

    Info e prenotazioni:
    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
    tel. 340 264 5147

    L’INGRESSO SARÀ CONSENTITO ESCLUSIVAMENTE AGLI OSPITI MUNITI DI GREEN PASS


    L'evento è realizzato dal Comune di Altamura - Assessorato alla Cultura

    Con il Patrocinio della Presidenza della Regione Puglia e del Consiglio Regionale della Puglia

    In collaborazione con la Rete Museale "Uomo di Altamura"

    a cura dell'Istituto Amedeo Modigliani nell'ambito delle Celebrazioni per il Centenario della morte

     

    Written on Venerdì, 03 Dicembre 2021 12:20

Museo del Pane

Il Museo del Pane ad Altamura, allestito nello storico forno di Vito Forte che si è trasformato per l’occasione in un luogo in cui tutto ciò che è legato alla tradizione e alla cultura del pane, quello di Altamura principalmente, diventa protagonista.

Il museo si trova nei pressi della Cattedrale di Altamura, in uno dei forni più antichi della città nel quale Vito Forte appunto iniziò a lavorare nel 1956.
L’iniziativa è stata voluta e porta la firma di Oropan, l’azienda fondata proprio da Vito Forte nel 1956 che ha come mission “offrire solo il meglio della natura nei prodotti da forno dalle ricette tipiche e tradizionali di Altamura”.

All’interno del museo oltre ad ammirare utensili e strumenti caratteristici della produzione del pane, è possibile vedere alcune fotografie d’archivio e soprattutto partecipare a un’esperienza sensoriale in cui dei video documentari accompagnano il visitatore alla scoperta della lunga tradizione panificatoria di Altamura e di Vincenzo Forte.

Il museo viene inaugurato il 17 maggio 2019 alle ore 19.45 e, come dichiarato dall’Amministratrice Delegata di Oropan, Lucia Forte, l’allestimento di tale struttura «si inserisce nell’ambito di un percorso iniziato da tempo, volto a dar vita alla costituzione della “Fondazione Forte” affinché, oltre alle finalità sociali, solidali e culturali, garantisca la gestione del museo coinvolgendo le istituzioni, in primis l’amministrazione comunale e la Regione Puglia».

Si tratta quindi di un progetto di valorizzazione del territorio pugliese oltre che di un prodotto, il pane di Altamura, che gode di fama internazionale e che rappresenta un emblema del patrimonio gastronomico non solo della Puglia ma anche dell’Italia.

All’inaugurazione del museo, saranno presenti i il governatore Michele Emiliano e Vincenzo Boccia, presidente nazionale di Confindustria, a sottolineare appunto come questo tipo di iniziative contribuiscano a raccontare esempi virtuosi di economie, aziende e tradizioni del Sud Italia che spesso e volentieri vengono dimenticati.

Info e contatti:
https://www.museodelpaneforte.it

I numeri
del turismo

0
Attività alberghiere Ed extraalberghiere attive
0
Cittadini temporanei Aggiornamento al 15 giugno 2019

Tutti i servizi

Pagamenti

Include TARI, multe, rette scolastiche e servizi comunali

Segnalazioni

Include segnalazione disservizi, igiene urbana, esposti alla polizia municipale

Sostegno

Include sostegno al reddito, assistenza agli anziani, cura domiciliare, attestazione ISEE

Autorizzazioni e concessioni

Include utilizzo del suolo pubblico, SCIA inizio attività, concessioni d'uso

Domande e iscrizioni

Include scuola dell'infanzia, primaria e secondaria di I° grado

Certificati e dichiarazioni

Include carta d’identità, denunce di nascita, pubblicazioni di matrimonio