23 Set

Convocazione Consiglio Comunale in sessione straordinaria per il 29 Settembre 2022 ore 17.00

Il Consiglio Comunale è convocato in sessione straordinaria per il 29 Settembre 2022 alle ore 17:00, in presenza presso la Sala Consiliare, accesso Via Pasquale Caso, come da odg allegato e successivo aggiuntivo.

La riunione sarà trasmessa su Canale 2 tv ed in diretta streaming sul canale Youtube Comune di Altamura

19 Set

Asilo Nido del Comune di Altamura - Elenco Manifestazioni di interesse all'iscrizione A.E. 2022-2023

In allegato l'elenco dei minori potenziali beneficiari del servizio di asilo nido del Comune di Altamura. Si rammenta che l'asilo nido può accogliere contemporaneamente massimo n. 54 utenti

L'effettiva frequenza è subordinata all'avvio del servizio.

Eventuali richieste di verifica rispetto al posizionamento nell'elenco potranno essere inviate all'Ufficio di Piano entro e non oltre il 23/09/2002 ore12:00. Successivamente l'elenco diventerà definitivo.

Per ogni chiarimento si potrà contattare il n. 080 3107252 dalle ore 10:00 alle ore 11:00.

17 Set

Incendio di rifiuti in via vecchia Buoncammino, attività di indagine della Polizia Locale

Comunicato stampa del Comando di Polizia Locale sulle attività di indagine e di accertamento in materia di polizia ambientale

 

Intere periferie prese d'assalto da sporcaccioni, incivili che stanno deturpando con le loro scellerate gesta la bellezza naturale della nostra Murgia con abbandoni e depositi continui di rifiuti speciali e pericolosi i quali sovente, nell'ultimo periodo, vengono dolosamente dati alle fiamme con immissione nell'aria di elementi sicuramente nocivi dannosi per la salute pubblica.-

Serrati e costanti i controlli, della Sezione specialistica Controllo del Territorio della Polizia Locale di Altamura diretta dal commissario Angelo Tragni, che hanno dato lusinghieri risultati con l'identificazione di 160 soggetti che opportunamente verbalizzati dovranno, ora, provvedere entro quindici giorni dalla notifica dell'Ordinanza Sindacale alla bonifica e ripristino dello stato dei luoghi insudiciati dai loro scriteriati comportamenti esibendo formalmente la documentazione probante della bonifica onde evitare il deferimento all'Autorità Giudiziaria con addebito delle spese di pulizia sostenute dal comune.- Contestualmente, indagini e verifiche tributarie sono in corso per verificare la posizione tributaria di questi soggetti ovvero se sono stati censiti dall'Ufficio Tributi.-

Altra importante operazione della Polizia Locale di Altamura che con un'indagine lampo ha chiuso il cerchio individuando il piromane che qualche giorno fa ha appiccato il fuoco a rifiuti pericolosi sversati nei pressi del santuario del Buoncammino costringendo i Vigili del fuoco a lavoro supplementare per lo spegnimento totale. L'incendio, che ha interessato una vasta area a ridosso anche di alcune villette, ha danneggiato alcuni carrellati dell società Teknoservice sprigionando un'immensa nube di fumo avvistata anche dai quartieri periferici dell'abitato. Parecchie le telefonate giunte alla centrale operativa della Polizia Locale che, prontamente, ha avviato tramite il nucleo specialistico della sezione Controllo del Territorio, competente in ambito di reati ambientali edilizi, le indagini individuando il piromane responsabile del grave reato ambientale deferendolo, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Bari che nei prossimi giorni valuterà i provvedimenti da adottare in merito.

Auspichiamo massima collaborazione – afferma il neo dirigente del Comando P.L. dott.ssa Stefanelli Maria Paola – e comportamenti consoni al rispetto ambientale affinchè si prenda consapevolezza della bellezza del nostro territorio non deturpandolo con abusi edilizi e gesti incivili come quello individuato dai miei uomini a cui va un plauso di ringraziamento per l'impegno costante e professionale. Noi continueremo a monitorare il nostro ambiente cercando di limitare tali scriteriati attacchi al nostro territorio sperando anche nella collaborazione costante dei cittadini onesti.”

Continui e incalzanti controlli anche in ambito edilizio con l'individuazione di manufatti abusivi o completamente difformi dai titoli autorizaztivi per cui si è intervenuti col sequestro di alcuni immobili; allo stato attuale, le indagini preliminari sono ancora in itinere per valutare la responsabilità di altri soggetti. 21 i soggetti tra proprietari, esecutore dei lavori e tecnici progettisti nonché direttore delle opere edili deferiti alla locale Procura della Repubblica che sta vagliando le posizioni processuali degli indagati.

 

16 Set

Procedura di stabilizzazione del personale precario ex art. 20, c. 1 D. Lgs. 75/2017 e ss.mm. ii.

Si rende noto che è stato pubblicato sul sito istituzionale - Amministrazione Trasparente - selezioni 2022 l'avviso per la partecipazione alla procedura di stabilizzazione del personale precario ex art. 20, c. 1 D. Lgs. 75/2017 e ss.mm. ii., con scadenza presentazione domanda 20/09/2022, per i profili professionali previsti nel fabbisogno del personale 2023/2025 e adeguamento 2022 approvato con delibera di G.C. n. 117/2022.

Cliccare qui

15 Set

Eventi e manifestazioni dei giorni 16, 17 e 18 settembre - Ordinanze di disciplina del traffico

Nei giorni 16, 17 e 18 settembre la città è interessata da eventi e manifestazioni nelle quali si prevede una notevole partecipazione di pubblico. Tra le iniziative organizzate, le seguenti richiedono delle disposizioni riguardanti la disciplina del traffico:

- "Murgia a morsi - Sagra della pecora", a cura di AlGraMà, che si sviluppa in piazza Resistenza e nelle vie circostanti nei giorni 16, 17 e 18 p.v.;

- Celebrazioni di Maria Santissima del Buoncammino, con raduno e corteo "18° Pellegrinaggio Cremisi" dei Bersaglieri a cura della locale associazione ANB, il 18 settembre p.v.;

- Gara ciclistica 1° Mediofondo "Freedom Altamura" il 18 settembre p.v.

Il comando di Polizia Locale ha emesso due ordinanze con cui disciplina la circolazione stradale e la sosta. Con ordinanza n. 341, per i giorni 16, 17 e 18 settembre, in concomitanza con "Murgia a morsi", viene disposta la chiusura temporanea al traffico veicolare e l'istituzione del divieto di sosta con rimozione in corso Umberto I (tra via Zara e piazza Resistenza), piazza Resistenza, via Garibaldi, via Ottavio Serena e via XX Settembre, con deviazione del traffico nelle vie limitrofe.

Con ordinanza n. 343, inoltre, per il raduno e il corteo dei Bersaglieri in data 18 settembre viene disposto il divieto a tutti i veicoli, dalle ore 9 e sino alle ore 13 e comunque sino al transito del corteo, di accedere o circolare nelle vie interessate dal percorso (piazza Zanardelli, via XX Settembre, piazza Resistenza, corso Federico II di Svevia, piazza Duomo (celebrazione della messa alle ore 10.30), corso Federico II di Svevia, piazza Unità d'Italia, corso Vittorio Emanuele, corso Umberto I, via Milano, viale Martiri del 1799 e piazza Zanardelli. In ogni via interessata, volta per volta la circolazione riprenderà dopo il transito del corteo.

Si comunica anche che per la gara ciclistica, organizzata da Asd Freedom Cycling Team in data 18 settembre, con decreto della Prefettura di Bari, è stata ordinata la sospensione temporanea della circolazione del traffico veicolare per tuttto il percorso e per l'intera durata, dalle ore 9 e presumibilmente con la fine alle ore 13, sui seguenti tratti di strada: S.P. 157 "Altamura Quasano", attraversamento al km 2+700 circa; S. P. 159 "Gravina - San Giovanni - Innesto S.S. 96, dal km 12+800 circa al km 13+400 circa; S. P. 175 "Dalla S. S. 96 al Pulo di Altamura", attraversamento nel tratto compreso tra il km 2+500 circa e il km 1+000 circa).

Pertanto, in tutti i casi, se non strettamente necessario, sono consigliati percorsi alternativi rispetto alle aree interessate dalle manifestazioni e dagli eventi.

Infine si segnala che in data 18 settembre, in via Ottavio Serena è in programma, a cura dell'associazione "La Banda degli Amish", il raduno di automobili e moto storiche. Per tale manifestazione, non ci sono disposizioni specifiche dal momento che la circolazione stradale e la sosta sono già regolamentate con altre ordinanze vigenti.