Lunedì, 15 Aprile 2024 16:17

Politiche sociali e cultura: anziani al cinema con il programma "Primavera al cinema"

Il sindaco Vitantonio Petronella e l'assessora alle politiche sociali Angela Miglionico annunciano l'avvio di un'iniziativa organizzata per gli anziani della città (donne di età 60 anni in su e uomini dai 65 anni in su). S'intitola "Primavera al cinema" il programma dell'Amministrazione comunale che prevede l'accesso gratuito al cinema Mangiatordi, alla proiezione delle ore 19.00 (secondo la programmazione dello stesso Mangiatordi) per cinque serate: 22 - 29 aprile; 8 - 15 - 20 maggio.
 
Il progetto di cinema per gli anziani scaturisce dalla delibera n. 19 del 21 febbraio 2024 della giunta comunale che ha fissato gli obiettivi di aumentare le occasioni e i momenti di socializzazione e di coinvolgere la terza e quarta età in attività culturali.
 
Il sindaco e l'assessora hanno dichiarato di essere particolarmente felici nel dare vita a questo progetto che parte in fase sperimentale. Hanno spiegato, inoltre, che l'atto di indirizzo della giunta si basa sulla necessità di rendere partecipi gli anziani della vita sociale e culturale perché in questo modo si combatte il rischio di isolamento e depressione. Anzi, agendo sulla leva delle emozioni e delle esperienze condivise che il cinema può offrire, si ottengono vari effetti positivi. Ad esempio possono nascere nuove amicizie e rapporti interpersonali e può aumentare il grado di reale inclusione sociale. Pertanto il sindaco e l'assessora rivolgono l'invito a godersi belle serate al cinema.
 
Per accedere al cinema nei giorni indicati dal calendario di "Primavera al cinema", in base alle modalità stabilite in collaborazione con l'Ufficio di Piano e con i Servizi sociali, occorre prenotarsi volta per volta e ritirare il biglietto rivolgendosi al servizio di segretariato sociale che è attivo dalle ore 10 alle ore 12 nel Centro sociale polivalente per anziani (nel complesso "Viti Maino") in viale Martiri del 1799, muniti di documento di identità. Possono partecipare tutti gli anziani residenti ad Altamura, anche coloro che non frequentano il Centro. 
 
Volta per volta si comunicherà il film in programmazione:il 22 aprile "Un mondo a parte" con Antonio Albanese e Virginia Raffaele, regia di Riccardo Milani.

Dal Palazzo di Città, Staff del Sindaco