Recupero e rifunzionalizzazione dell’Ex Monastero di Santa Croce (secondo piano)

Il Complesso di Santa Croce è stato interessato in precedenza dall’intervento ad oggetto: “Recupero Architettonico e Funzionale dell’ex Monastero di S. Croce per la realizzazione di un Ostello della gioventù e museo della pietra – I° stralcio” finanziato nell’ambito dell’Asse IV- Linea di intervento 4.1 – azione 4.1.3. del PO FESR 2007/2013; tale intervento ha riguardato esclusivamente la rifunzionalizzazione del piano terra, del piano primo adibito interamente a camere di ostello e servizi e il piano copertura a falde inclinate, tralasciando per mancanza di fondi, il secondo piano. Pertanto, l’intervento in oggetto mira a completare quanto già previsto nell’intervento finanziato dal PO FESR 2007/2013, attraverso la riqualificazione del piano secondo;

Image
Image

Attualmente, questo Ente, nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, tra l’altro, sta procedendo all’affidamento del Progetto di Fattibilità Tecnica ed economica relativa all’intervento “Completamento del Recupero tecnico-funzionale dell’ex Monastero di Santa Croce da adibire ad Housing Sociale” relativamente alla porzione di fabbricato tra Via Turco e Via Falconi, con l’obiettivo di recuperare una ulteriore parte dell’immobile da adibire ad housing sociale e dare risposta alle disagiate condizioni di povertà abitativa in cui versano molte famiglie altamurane;

Letto 747 volte