Venerdì, 03 Dicembre 2021 10:02

Natale 2021 in musica con Mercadante

Natale 2021 in musica con Mercadante

Un ricco programma di concerti nell'ambito delle celebrazioni per i 150 anni dalla morte di Saverio Mercadante 1870 - 2020 che non si è potuto svolgere compiutamente nel 2020 per le restrizioni dovute alla pandemia.

I concerti dedicati al repertorio mercadantiano sono stati organizzati in collaborazione con il Conservatorio "San Pietro a Majella" di Napoli. Si ringraziano per aver consentito il prestito del pianoforte Stein e per i preziosi suggerimenti il direttore Carmine Santaniello, Paologiovanni Maione e Antonio Caroccia.

Si ringrazia inoltre:
la Città Metropolitana di Bari e l'Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari per il concerto del 23 dicembre;
Il Teatro Mercadante di Altamura per la disponibilità e la collaborazione per l'organizzazione dell'intero programma.

IL PROGRAMMA:


giovedì 2 dicembre 2021 - ore 21.00

I solisti del San Pietro a Majella
Ciro Liccardi flauto
Mario Dell’Angelo violino
Piero Massa viola
Raffaele Sorrentino violoncello

Programma

  • Saverio Mercadante: Quartetto in Mi minore per flauto, violino, viola e violoncello (Allegro, maestoso-largo e Rondò russo)
  • Saverio Mercadante: Trio in Mi bemolle maggiore per violino, viola e violoncello (Allegro - Largo - Allegro molto)
  • Saverio Mercadante: Quartetto in La minore per flauto, violino, viola e violoncello (Allegro affettuoso - Minuetto - Larghetto amabile - Rondò agitato)

 PRENOTA


venerdì 3 dicembre 2021 - ore 21.00

Salvatore Biancardi pianoforte
Giovanni Rea pianoforte

Programma

  • Carl Czerny: Tre Fantasie op. 614 sui temi de "La vestale" di Saverio Mercadante per pianoforte a quattro mani*
  • Saverio Mercadante: L’Aurora Polka per pianoforte a quattro mani

* Prima esecuzione mondiale

PRENOTA


martedì 7 dicembre 2021 - ore 21.00

Dominika Zamara soprano
Alfredo Luigi Cornacchia pianoforte

Programma

  • Musiche di Mercadante, Bellini, Chopin.

PRENOTA


mercoledì 15 dicembre 2021 - ore 21.00

Concerto del maestro Francesco Pareti sul pianoforte Stein appartenuto a Saverio Mercadante

Programma

  • Giovanni Paisiello: Les Adieux de la Grande Duchesse des Russies
  • Wolfgang Amadeus Mozart: Sei Variazioni in Fa maggiore sull’aria «Salve tu, Domine» da I filosofi immaginarii di Giovanni Paisiello
  • Ludwig van Beethoven: Sei Variazioni in Sol maggiore sull’aria «Nel cor più non mi sento» da “La molinara” di Giovanni Paisiello
  • Saverio Mercadante: Cavatina di Viscardo “Bella adorata incognita” da Il giuramento trascrizione per pianoforte
  • Saverio Mercadante: Tarantella dalla cantata La danza augurale eseguita in occasione delle nozze tra Francesco II e Maria Sofia di Baviera, trascrizione per pianoforte.
  • Ludwig van Beethoven: Sonata op. 14 n. 1 in Mi maggiore (Allegro - Allegretto - Allegro comodo)
  • Ludwig van Beethoven: Grande Sonata “Patetica” in Do minore op. 13 (Grave; Allegro di molto e con brio; Adagio cantabile; Allegro)

PRENOTA


giovedì 16 dicembre 2021 - ore 21.00

“L’eredità di Mercadante e la nuova generazione di musicisti” 
Masterclass di Francesco Pareti con i pianisti che suoneranno il pianoforte Stein appartenuto a Saverio Mercadante

Programma

  • Giulia Falzarano pianoforte
    - Franz Joseph Haydn: Sonata Hob.XVI/52
    - Fryderyk Chopin: Variazioni Brillanti op. 12
  • Giuseppe Taccogna pianoforte
    - Franz Schubert: Improvviso Op. 90 n .3
    - Wolfgang Amadeus Mozart: Sonata K 570
  • "Trio Esperia"
    Cristina di Lecce pianoforte,
    Elena Di Felice violino,
    Sofiya Shapiro violoncello
    - Ludwig van Beethoven: Trio op. 11 

PRENOTA


venerdì 17 dicembre 2021 - ore 21.00

“Opera in salotto” - Altilia Ensemble
Charina Quintana flauto
Giovanni Mugnuolo flauto
Alfredo Luigi Cornacchia pianoforte

Programma

  • Franz e Karl Doppler (1821-1883): Fantasia brillante Op. 38 sull’opera “Rigoletto”di G.Verdi (per due flauti e pianoforte)
  • Luigi Hugues (1836-1913): Fantasia n. 1 Op. 70 sulla opera “Aida” di G. Verdi (per due flauti e pianoforte)
  • Theobald Böhm (1794 - 1881): Trois  Duos  de Mendelssohn et Lachner (due flauti e pianoforte)
  • Franz Doppler (1821 - 1883): “La Sonnambula” opera di V. Bellini, Paraphrase en souvenir de Adelina Patti – Op. 42
  • Giuseppe Rabboni (1800 - 1856): Fantasia  Brillante per due flauti e pianoforte sopra motivi dell’opera “Leonora” di Mercadante (revisione di Charina Quintana e Giovanni Mugnuolo)*

* Prima esecuzione mondiale

PRENOTA 


mercoledì 22 dicembre 2021 - ore 21.00

“Quintetto del Teatro San Carlo di Napoli”
Marco Rogliano violino
Hernan Garreffa oboe
Luca Sartori clarinetto
Giuseppe Settembrino fagotto
Vincenzo Caruso pianoforte

Programma

Musiche di Saverio Mercadante revisione critica a cura di Giuseppe Settembrino 

  • Concerto per Clarinetto in MIb maggiore opus 76 (Maestoso, Largo, Polacca brillante, Allegro)
  • Rimembranze dell'opera verdiana – I Vespri Siciliani – per oboè, clarinetto, fagotto, orchestra-riduzione col pianoforte
  • Pout Pourri per vari strumenti... con violino, oboè, clarinetto, fagotto e pianoforte (Allegro, Andante, Variazioni)*

* Prima esecuzione assoluta in tempi moderni.

PRENOTA 


giovedì 23 dicembre 2021 - ore 21.00

"Natale nel Mondo"
Orchestra Sinfonica Metropolitana di Bari diretta dal Maestro Nicola Samale
Francesco Zingariello tenore
Maria Candirri soprano

Programma

Johann Strauss

  • Polka Tritsch-trasch op. 214
  • Valzer Roseo aus dem suden op. 338 Adeste Fidelis Valzer Fruhlingsstirnhen op. 410
  • O tannenbaum
  • Valzer Gescruchten aus dem wiener w.ld op. 325 Dolce sentire
  • Polka Auf der Jadg op. 373 Valzer dell'imperatore
  • Gloria io Excelsis Deo
  • Polka veloce Unter Donner una blitz op. 324 Valzer Sul bel Danubio blu op. 314

PRENOTA


AVVERTENZE

Prenotazione obbligatoria

Tutti gli eventi sono ad accesso gratuito fino ad esaurimento posti esclusivamente previa prenotazione. 

Come prenotare

È possibile prenotare ogni singolo evento a partire da 10 giorni prima della data del concerto direttamente sulla piattaforma Eventbrite

Distanziamento e dispositivi di sicurezza anti COVID

Per accedere al Teatro è obbligatorio esibire il GreenPass e indossare la mascherina e rispettare il distanziamento fisico come indicato dal personale addetto.

Orari

Tutti gli eventi seguiranno i seguenti orari:

  • ore 20.00 accesso al teatro
  • ore 21.00 sipario

Variazioni del programma

Gli eventi potrebbero subire variazioni a causa delle prescrizioni correlate all'evoluzione della pandemia da Covid-19. 

Le variazioni saranno tempestivamente comunicate attraverso i seguenti canali informativi:

www.comune.altamura.ba.it      |     Facebook Comune di Altamura

 

*  *  *

 

 

Il pianoforte Carl Stein di Saverio Mercadante al Teatro Mercadante di Altamura il 15 e 16 dicembre 2021 

Opuscolo Mercadante Pagina 68 Immagine 0001

 

Recentamente ristrutturato e custodito nella collezione museale del Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli, questo pianoforte appartenuto al Maestro è stato prestato dallo stesso Conservatorio per le esecuzioni ad Altamura del maestro Franco Pareti (il 15 dicembre) e di alcuni giovanissimi pianisti che parteciperanno alla masterclass del 16 dicembre. 

Un'ideale passaggio di testimone del raffinato repertorio musicale mercadantiano a una nuova generazione di musicisti e interpreti, proprio attraverso lo strumento utilizzato dal Maestro altamurano per l'ideazione di alcuni tra i suoi più importanti capolavori. Gli appassionati potranno vederlo da vicino sul palco del Teatro Mercadante. 

 La costruzione di questo pianoforte appartenuto a Mercadante si collocherebbe tra il 1835 e il 1836, periodo coincidente con l'inizio del soggiorno parigino del compositore.

In questo Stein sono riportate anche, in più punti, iscrizioni a matita probabilmente riferibili ad una numerazione interna al laboratorio, e sulla tavola armonica, l’etichetta a stampa del costruttore: n° 390 / Carl Stein/ In Wien/ Landestrasse n° 94. 

Opuscolo Mercadante Pagina 62 Immagine 0001

L’iscrizione nella tavola frontale sopra la tastiera, all’interno di una targhetta di forma circolare scritta in lingua italiana, con caratteri del tutto simili a quelli delle etichette di Stein dello stesso periodo (così come la decorazione del fregio sovrastante), recita, attestando una committenza pressoché diretta:

Carlo Stein/ a Vienna/ per/ Mercadante 

Mercadante aveva scelto uno dei più importanti costruttori dell’epoca: Carl Andreas Stein, pianista, compositore, ospite in casa di Beethoven sin dal 1827, prima di diventare indipendente costruttore di pianoforti dal 1828.

Opuscolo Mercadante Pagina 61 Immagine 0001

su questo pianoforte è stato ideato
Il giuramento, Il bravo, La vestale

febrajo del 1847

Saverio Mercadante

 così recita l'altra iscrizione con la quale Mercadante contrassegnava, di suo pugno, la superficie della cordiera del suo Carl Stein nel 1847. Una attestazione dal forte valore simbolico e anche la dimostrazione dell'affezione di Mercadante verso lo strumento. Proprio questa iscrizione consente di avanzare più probabili ipotesi sulla data di costruzione dello strumento.