ISTITUITA LA GIORNATA DELLA LEGALITÀ “IO NON DIMENTICO”

«Domi, vittima innocente di mafiosi senza scrupoli, figlio della comunità altamurana, non può e non deve essere dimenticato perché rappresenta il simbolo della legalità a cui tutta la cittadinanza si deve ispirare». È quanto ha dichiarato la Sindaca di Altamura, Rosa Melodia, a seguito dell'istituzione, con Delibera di Giunta Comunale (N. 30 del 27 febbraio 2019), della Giornata della Legalità “IO NON DIMENTICO”, il 5 marzo, in memoria di Domenico Martimucci, giovane calciatore altamurano di 26 anni che ha perso la vita, nel 2015, a seguito di un attentato dinamitardo.

L'Amministrazione Comunale ha adottato questo provvedimento, condividendo le iniziative organizzate, in suo ricordo, dai familiari, dagli amici e dall'associazione “Noi siamo Domi” a favore della legalità e della lotta alle mafie, promuovendo il valore dello sport come momento di formazione ed educazione dei giovani.