GIORNATA NAZIONALE DEGLI ALBERI: 18 MELI PER LE SCUOLE DI ALTAMURA

Oggi si festeggia la Giornata Nazionale degli Alberi che hanno indispensabili capacità per la proliferazione della vita: assorbire l’anidride carbonica e rilasciare ossigeno, prevenire il dissesto idrogeologico, proteggere la biodiversità. Anche quest'anno il Comune di Altamura ha donato ad ogni scuola un albero. In tutto sono 18. Sono stati piantati al I circolo didattico “IV Novembre”, al II circolo didattico “G. Garibaldi”, al III circolo didattico “Roncalli”, all'Istituto Comprensivo “S.G.Bosco-T.Fiore”, al V circolo didattico “San Francesco d'Assisi”, al VI circolo didattico “Don Lorenzo Milani”, alle scuole secondarie di primo grado “Ottavio Serena-Pacelli”, “Padre Pio” e “Saverio Mercadante”. È stato scelto l'albero di melo, appartenente alla famiglia delle Rosaceae. Da Adamo a Newton, dal Mago Merlino a Steve Jobs, il suo frutto, la mela, è il simbolo della conoscenza, fulcro della vita delle nostre alunne e dei nostri alunni, cittadine e cittadini del futuro. L’intento è quello di promuovere le politiche di riduzione delle emissioni, la protezione del suolo, il miglioramento della qualità dell’aria, la valorizzazione delle tradizioni legate all'albero e la vivibilità degli insediamenti urbani.