FIRMATO IN REGIONE IL PROTOCOLLO D'INTESA SUI POLI INNOVATIVI PER L'INFANZIA

È stato sottoscritto a Bari, a margine della conferenza stampa, presso la Sala Stampa della Presidenza della Regione Puglia, il protocollo d’intesa sui Poli Innovativi per l'Infanzia tra Regione e i Sindaci dei tre comuni selezionati fra cui Altamura (con Bari e Capurso). Tale protocollo, approvato dalla Giunta regionale è finalizzato ad assicurare un’elevata qualità progettuale dei nuovi Poli e a favorire la partecipazione nella fase di ideazione degli interventi, mediante il ricorso allo strumento del concorso di progettazione.

Alla conferenza stampa sono intervenuti l'Assessore regionale all'istruzione Sebastiano Leo, Rosa Melodia (Sindaca di Altamura), Paola Romano (Assessora alle Politiche Giovanili del Comune di Bari), Francesco Crudele (Sindaco di Capurso e vicepresidente dell'Anci Puglia) e i rappresentanti regionali degli Ordini di architetti e ingegneri. Per quanto riguarda Altamura il progetto prevede la realizzazione del Polo per l’Infanzia in un’area comunale di circa 5 mila metri quadrati nel quartiere Trentacapilli, per un importo stimato in 4 milioni e 150 mila euro, con 7 aule scolastiche, nido, micronido, sezioni primavera e scuola dell'infanzia (da 0 a 6 anni), oltre a strutture destinate ad offrire servizi educativi e ricreativi non solo per le bambine e i bambini residenti nel quartiere. La funzione sociale prevede l'utilizzo del Polo dell'Infanzia oltre l'orario scolastico per offrire servizi al quartiere e alla città attraverso una biblioteca, una ludoteca, auditorium, tre laboratori, la cucina con la sala mensa, uno spazio quiete domestica, una piscina, una palestra, un teatro esterno, un parco giochi ed un orto botanico, con uno sportello di counseling e di supporto per le famiglie. Il Comune si farà carico delle spese di progettazione, degli arredi e delle spese di gestione successive a fronte dei servizi offerti alla città. "La fase di confronto con il territorio è stata particolarmente sentita" ha sottolineato la Sindaca di Altamura Rosa Melodia "fondamentale in tutto il percorso è stato il supporto del consigliere regionale Enzo Colonna". L'Assessore ai lavori pubblici del Comune di Altamura Pietro Falcicchio, già parte attiva in queste fasi, avvierà le procedure del concorso di progettazione con gli uffici del VI settore.