CONSORZI DI BONIFICA: INCONTRO AL COMUNE DI ALTAMURA

Si è tenuto nella Sala Giunta del Comune di Altamura, un incontro sulla situazione dei Consorzi di Bonifica, organizzato da Rete dei Municipi Rurali, Movimento Riscatto, Tavolo Verde, LiberiAgricoltori e Altragricoltura a cui hanno preso parte la sindaca di Altamura, Rosa Melodia, la sindaca di Minervino Murge Maria Laura Mancini, i sindaci di Santeramo in colle, Fabrizio Baldassarre di Poggiorsini, Michele Armienti e di Spinazzola, Michele Patruno e l'assessore all'agricoltura di Gravina in Puglia, Felice Lafabiana. L'incontro ha visto la partecipazione di associazioni, cittadini, agricoltori ed organi di stampa.

Gianni Fabbris coordinatore di Altragricoltura, ha riportato nuovamente i tre obiettivi delle associazioni degli agricoltori: sospensione immediata di tutte le procedure esecutive ai danni di aziende e cittadini per le cartelle emesse dai consorzi di bonifica e annullamento delle cartelle comprensive dei contributi richiesti, senza che sia stato effettivamente erogato un servizio reale; ridefinizione dei Piani di Classifica in modo da determinare con equità e certezza aree e soggetti coinvolti dalle prestazioni di servizi; un Piano di Bonifica realistico ed effettivo con l'elenco delle opere pubbliche di bonifica.

Si è costituito il coordinamento legale di associazioni che sosterranno le istanze degli agricoltori composto da Confconsumatori Altamura e Gravina in Puglia, Tavolo verde, Soccorso contadino e liberi professionisti.

I Comuni, come affermato dalla sindaca di Altamura Rosa Melodia, affiancheranno le associazioni di base al tavolo che sarà convocato dall'assessore regionale all'agricoltura Leo Digioia nei prossimi giorni. Dall'incontro è scaturito un documento d'intesa sottoscritto dai presenti ad avvalorare la sinergia fra comunità ed istituzioni.