ALTAMURA NEL DIRETTIVO DI FEDERPARCHI

C'è anche la città di Altamura nel Consiglio Direttivo di Federparchi, rappresentata  dalla Sindaca Rosa Melodia. Federparchi, Federazione Italiana dei Parchi e delle Riserve Naturali, è l'associazione di categoria che riunisce e rappresenta gli enti gestori delle aree protette naturali italiane. Il nuovo Consiglio Direttivo, composto da 30 membri, è stato eletto a conclusione del IX Congresso Nazionale di Federparchi e resterà in carica per 4 anni. Fra i temi trattati le sfide future delle aree protette, il turismo responsabile e sostenibile, le norme per snellire le procedure amministrative e per creare modelli di fruizione al passo con i tempi. Sono tre i Comuni che fanno parte del Direttivo Federparchi: Altamura (Puglia),  Premosello (Piemonte) e  Fabriano (Marche). «È un primo risultato l'ingresso di una rappresentanza di comuni nella Federparchi, su proposta del presidente dell'Anci Antonio Decaro» ha dichiarato la Sindaca di Altamura Rosa Melodia «La nostra città rappresenta, nel Direttivo, non solo la Puglia, ma anche il Sud Italia e questo non può che essere per me motivo di orgoglio. Lavorerò sin da subito per promuovere la valorizzazione del Parco dell'Alta Murgia nell'ottica di una fruizione turistica sostenibile e innovativa».

FEDERPARCHI

La Federazione Italiana dei Parchi e delle Riserve Naturali è un'associazione di categoria che riunisce e rappresenta gli Enti gestori delle aree protette naturali italiane. Federparchi nasce l'11 maggio del 1989 come Coordinamento Nazionale dei Parchi e delle Riserve Regionali, per poi assumere la denominazione attuale nel 1998. L'associazione, articolata in coordinamenti regionali, riunisce attualmente oltre 160 organismi di gestione di parchi nazionali e regionali, aree marine protette, riserve naturali regionali e statali, oltre ad alcune Province, Regioni e diverse associazioni ambientaliste. Da giugno 2008, la Federparchi si è inoltre costituita quale sezione italiana di Europarc Federation, entrando a far parte, con i propri associati, di un'organizzazione che associa ad oggi quasi 600 istituzioni ed Enti incaricati della gestione di oltre 400 aree protette in 38 Paesi europei. Oltre a rappresentare le aree protette nei rapporti con le istituzioni (Unione Europea, Stato, Regioni, Enti Locali) e con gli altri soggetti pubblici e privati interessati alle loro attività, Federparchi è impegnata costantemente in azioni di conservazione, valorizzazione e promozione del patrimonio naturalistico e culturale nazionale e internazionale. Di seguito le principali attività: elaborazione e la realizzazione di progetti nazionali e comunitari di conservazione della natura e di educazione ambientale; coordinamento di attività di studio e di ricerca scientifica nei campi della tutela ambientale e delle politiche di gestione delle aree naturali protette; organizzazione di campagne di sensibilizzazione, convegni, corsi di formazione e di aggiornamento; sviluppo di attività turistiche all'interno di aree naturali protette, secondo i principi della Carta Europea del Turismo Sostenibile.

Enti della Puglia aderenti a Federparchi

CONSIGLIO DIRETTIVO DI FEDERPARCHI

Giampiero Sammuri (Parco nazionale dell’Arcipelago Toscano), Domenico Pappaterra (Parco nazionale del Pollino), Antonio Carrara (Parco nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise), Agostino Casillo (Parco nazionale del Vesuvio, Italo Cerise (Parco nazionale del Gran Paradiso), Salvatore Gino Gabriele (Parco nazionale di Pantelleria), Marco Fabbri (Parco regionale Delta Po Emiliano), Guido Salucci (Parco interregionale del Sasso Simone e Simoncello) Andrea Beltrame (Parco Prealpi Giulie), Roberto Tola (Parco regionale di Tepilora), Enzo Lavarra (Parco regionale delle Dune Costiere), Michelle Lamacchia (Parco regionale della Murgia Materana), Daniele Buschiazzo (Parco regionale del Beigua), Michela Palestra (Parco Agricolo Sud Milano), Giuseppe Barra (Parco regionale Campo dei Fiori), Lucia Venturi (Parco regionale della Maremma), Maurizio Gubbiotti (Ente RomaNatura), Giuseppe Pagoto (AMP Isole Egadi), Claudio Costanzucci (AMP Tremiti), Antonio Nicoletti (Legambiente), Antonio Canu (WWF Oasi), Filippo Di Donato (CAI), Marco Katzembrerg – esperto, Fabio Renzi – esperto,  Angelo Petruzzella – esperto, Salvatore Sanna – esperto, Agostino Agostinelli – esperto, Giuseppe Monti (Sindaco Premosello), Gabriele Santarelli (Sindaco di Fabriano), Rosa Melodia (Sindaco di Altamura) REVISORI: Giuseppe Signoriello – Revisore dei Conti (effettivo), Ersilia Manzo - Revisore dei Conti (supplente).