Società Cooperativa per azioni Banca Popolare di Puglia e Basilicata S.C.P.A.

La “Banca Popolare di Puglia e Basilicata nasce nel 1995 ed è il risultato della fusione della Banca Popolare della Murgia e della Banca Popolare di Taranto, due aziende radicate nel territorio pugliese .

La BPPB è cresciuta, ha rinnovato il ruolo di importante soggetto economico a sostegno della crescita e dello sviluppo del territorio, di fronte a nuove ed impegnative sfide”.6

La BPPB ha come oggetto sociale lo svolgimento di servizi finanziari per l'impresa, le negoziazioni e vendite di strumenti finanziari per conto proprio e di terzi, l'intermediazione al dettaglio, servizi bancari a carattere commerciale, le gestioni fiduciarie e patrimoniali.

Il Comune di Altamura è proprietario di 2.400 azioni della Banca Popolare di Puglia e Basilicata, pari allo 0,0061% del capitale sociale, il cui valore nominale, pari ad €2.58 per azione, è pari ad € 6.192,00.

Si tratta, pertanto, di una partecipazione “simbolica” da parte dell’Ente. Di seguito l’analisi dei dati più significativi della società e la verifica dei parametri ex co. 611. Numero degli amministratori: 11 Numero di direttori / dirigenti: 18 Numero di dipendenti: 1161

Torna in alto