Antincendio

Eliminazione fattori di rischio per prevenzione incendi in aree limitrofe alla sede ferroviaria della linea Gioa del Colle - Spinazzola sul territorio comunale  

Si comunica che in data 20 maggio 2019, la Sindaca del comune di Altamura avv. Rosa Melodia ha emanato Ordinanza Sindacale n. 56 con la quale ordina  ai proprietari e/o possessori a vario titolo dei terreni coltivati o tenuti a pascolo e/o incolti adiacenti la RFI Rete Ferroviaria Italiana, nel tratto comunale della linea Spinazzola-Gioia del Colle, nel più breve tempo possibile e, comunque, entro 15 giorni dalla pubblicazione della predetta  ordinanza:

  1. di tenere sgombri da vegetazione secca ed ogni altro materiale combustibile, i terreni confinanti con la sede ferroviaria sino a 20 metri dal confine ferroviario;
  2. di mettere in atto tutte le possibili iniziative utili a limitare fino ad annullare il verificarsi di incendi lungo la linea ferroviaria.

 Per ulteriori dettagli si rimanda all'allegata Ordinanza Sindacale n. 56 del 20 maggio 2019.-

Altamura, 20 maggio 2019                                                            Il Capo Sezione Protezione Civile

                                                                                                       Comm. Capo P.L. Angelo TRAGNI

 

Dichiarazione dello stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi nell'anno 2019

Si comunica che in data 16 aprile 2019, il Presidente della regione Puglia dr. Michele Emiliano ha emanato apposito Decreto n. 232 pubbblicato in data 18 aprile 2019 al n. 43 sul Bollettino Ufficiale della Regione afferente lo stato di grave pericolosità per gli incendi boschivi nell'anno 2019 e tale decreto è stato recepito dal comune di Altamura tramite emanazione di Ordinanza Sindacale n. 55 del 07 maggio 2019 con la quale si conferma dal 15 giugno al 15 settembre 2019 il periodo di grave pericolosità per gli incendi per tutte le aree boscate, cespugliate, arborate e a pascolo del territorio comunale. Inoltre, viene statuito che ai proprietari, affittuari e conduttori a qualsiasi titolo di terreni ed aree di qualsiasi natura e loro pertinenze, incolti e/o abbandonati, ricadenti all’interno del centro abitato, di procedere entro il 31 maggio agli interventi di pulizia delle suddette aree, provvedendo alla rasatura o estirpazione delle erbe e/o sterpaglie, residui di vegetazione ed ogni altro materiale infiammabile, con particolare attenzione ai cigli stradali ed alle banchine prospicienti i predetti siti, anche al fine di prevenire gli incendi. Tali interventi, dovranno comunque essere effettuati periodicamente, in modo da garantire la completa pulizia e manutenzione dei luoghi. Per ulteriori dettagli si rimanda all'allegata Ordinanza Sindacale n. 55.- 

Altamura, 09 maggio 2019                                                          Il Capo Sezione Protezione Civile

                                                                                                    Comm. Capo P.L. Angelo TRAGNI


Ultimo aggiornamento: 20/08/2019